Party – Batman e Gotham City Theme

Party – Batman e Gotham City Theme

Un supereroe mascherato, un paladino dell’umanità, una vita contro il crimine. Questo è Batman, l’uomo pipistrello, che combatte contro i malvagi di Gotham City. Non è un caso se tuo figlio/a lo adora. Ecco di seguito qualche idea per organizzare un party a tema Batman!

Gli inviti hanno lo stemma di Batman, sono grigi o neri con accenni di giallo. Ma anche rosa e neri… perché questo supereroe è amato moltissimo anche dalle bimbe. Possono inoltre variare moltissimo: dall’invito che richiama il fumetto a uno più di design, dall’effetto in rilievo a quelli con chiusura a forma di pipistrello.

 

Per accogliere i piccoli ospiti gli allestimenti degli interni e/o degli esterni riprendono le atmosfere cupe e notturne di Gotham City. Piccoli pipistrelli, ghirlande  e palloncini ondeggiano dal soffitto. Sulle pareti i profili degli alti e neri palazzi della città. L’immancabile prigione con all’interno i più famosi nemici di Batman: Jocker, Pinguino, Poison Ivy, Due Facce, L’enigmista. E ovviamente uno spazio sarà adibito a Bat Caverna dove il festeggiato e i suoi amici potranno trasformarsi nell’eroe mascherato.

Ad ogni invitato può essere data l’opportunità di trasformarsi in Batman o Batgirl. In una borsa di benvenuto viene regalato a ogni piccolo ospite un mantello e una maschera e perché no una torcia con il pipistrello per chiamare l’eroe di Gotham City. Ne saranno tutti entusiasti!

L’allestimento della tavola per il piccolo rinfresco si ispira sempre a Gotham City. I colori dominanti sono il nero, il grigio e il giallo con accenni di blu scuro e per le Batgirl il rosa magenta. Vengono messi sfondi dai toni scuri sui quali risaltano palloncini a contrasto. Si possono ricreare in tridimensione le strutture dei grattacieli o il richiamo con il fascio di luce che illumina la sagoma del pipistrello. La tovaglia è scura così come i vassoi, i piatti e i bicchieri.

Per chi ha spazio si può mantenere la stessa tematica anche per i tavoli dove gli invitati potranno sedersi  per mangiare. Tovaglie anche qui scure, centrotavola a fumetto, palloncini che si alzano verso il soffitto, piatti e posate gialle, bicchieri personalizzati.

La presentazione del cibo può essere davvero simpatica e unica. La frutta o le verdure possono diventare fonte di super-poteri. I biscotti sono piccoli pipistrelli. Ogni super cattivo ha il proprio cibo: i salatini del Pinguino, i cioccolatini di Poison Ivy, le caramelle TNT e il succo del Jocker. Anche le bevande sono servite in modo originale con piccole bottiglie travestite da Batman o bicchieri con logo e cannuccia nera. Piccoli dolci a tema accompagnano il tutto.

La torta può essere molto elaborata con i profili dei grattacieli, stelline che fuoriescono, miniature di Batman e quanto la fantasia può. Anche nella semplicità però si può rendere molto bene l’idea: con la panna colorata e un impasto bi-color l’effetto Wow è assicurato.

Durante la giornata il festeggiato e gli invitati potranno divertirsi con tantissime attività. Si può organizzare una caccia al ladro che verrà poi messo in prigione oppure la rivisitazione del gioco di attaccare la coda all’asino bendati ma con la sagoma di Batman. Si possono creare percorsi ad ostacoli e giochi di abilità e forza per piccoli supereroi. Divertentissimo anche il photo-boot per bimbi.

 

Una piccola bag per gli invitati alla festa come ricordo della giornata è un bel pensiero. All’interno si potranno inserire caramelle e piccoli gadget come ad esempio delle torce con il logo di Batman che una volta accese diventeranno il richiamo per l’uomo pipistrello oppure originali braccialetti.